Pro Fighting

Associazione Pro Fighting Firenze

La storia

Nel Settembre 2006 Cristiana Conti e Niccolò Cavallucci, atleti agonisti di Thai Boxe e Kick Boxing,danno vita ad un gruppo sportivo con l'obiettivo di condividere con altri ragazzi la passione per tale sport da combattimento.

Il gruppo prende il nome di “Nak Muay” il cui significato è "atleta": importante quanto la preparazione fisica e la tecnica sono ritenuti il raggiungimento di una consapevolezza della propria persona, dei propri limiti e delle proprie possibilità e l’umiltà di riconoscere che sempre si può migliorare.

Alla base del progetto, l'importanza data al rispetto per il compagno quanto per l'avversario, alla tolleranza, al fair play, all'autostima e alla fiducia in se stessi, alla forza fisica quanto alla forza di volontà, alla determinazione, alle esperienze di vittoria e sconfitta, alla coesione sociale e al rispetto per l'ambiente.

Nell'Ottobre 2008 viene a costituirsi l'Associazione Sportiva Dilettantistica Pro Fighting Firenze, che - come cita l'Art. 2 dello stesso statuto - ha per oggetto esclusivo lo svolgimento delle attività nei settori dello sport dilettantistico di qualunque specialità, ed in particolare la promozione e lo sviluppo delle discipline legate alle Arti marziali.

La Pro Fighting Firenze prende il suo nome dall'essere rappresentante per la città di Firenze della Pro Fighting, la più grossa realtà in Italia negli sport da combattimento, che conta oltre 80 tra le più prestigiose Società di Sport da combattimento presenti nel nostro Paese.

Nel Maggio 2010, con l'obiettivo di promuovere gli sport da combattimento e l'attività agonistica, viene organizzata per la prima volta la manifestazione sportiva “Firenze Combat Day”, giornata dedicata a combattimenti dilettantistici e pro. L'iniziativa viene ripetuta da allora ogni anno con successo.

Obiettivi dell'Associazione Pro Fighting

  • Estendere a tutti la possibilità di fare sport e in particolar modo incoraggiare la diffusione della pratica degli sport da combattimento (sia a livello amatoriale che agonistico)
  • Favorire la consapevolezza del ruolo di atleta e della sua importanza
  • Promuovere la tutela della salute
  • Sostenere l'importanza dello sport come veicolo di valori umani, di solidarietà e socializzazione nonché come mezzo di prevenzione sociale e crescita culturale, soprattutto tra i giovani

Attività dell'Associazione Pro Fighting

Come indicato nello Statuto sotto la voce "Scopi", l'ASD Profighting Firenze propone di contribuire allo sviluppo delle risorse sportive, culturali e artistiche:

  • organizzando manifestazioni sportive in via diretta o collaborando con altri soggetti per la loro realizzazione
  • promuovendo attività didattiche per l’avvio, l’aggiornamento ed il perfezionamento nelle attività sportive tramite stage di aggiornamento a livello regionale, nazionale e internazionale. Organizzando vacanze-sport in Thailandia, nel 2007, e in Olanda, nel 2009, presso la storica palestra Mejiro Gym
  • studiando, promuovendo e sviluppando nuove metodologie per migliorare l’organizzazione e la pratica dello sport
  • organizzando squadre sportive per la partecipazione a campionati, gare, concorsi, manifestazioni ed iniziative di diverse discipline sportive
  • organizzando corsi di avviamento agli sport, attività motoria, di mantenimento, corsi di formazione e qualificazione per operatori sportivi
  • organizzando attività ricreative e culturali a favore di un migliore utilizzo del tempo libero dei soci, coinvolgendo gli iscritti ed altri gruppi di popolazione alle attività sociali.

Scopri i nostri corsi alla Best Gloves Firenze!